Articoli filtrati per data: Giovedì, 05 Settembre 2019

E-commerce e realtà aumentata: la casa adesso si arreda online

Poltrone, letti e armadi sono oggi a portata di click: aumentano i portali dedicati all'arredamento della casa online.

Comprare il nuovo divano... seduti sul divano. Tutto con pochi semplici click. Dopo viaggi, elettronica e moda, anche il design è ormai una grande realtà dell'e-commerce. Sono sempre di più gli italiani che scelgono di arredare la propria casa online e, di pari passo, cresce anche il fatturato: secondo i dati riportati da Il Sole 24 Ore, con 1,7 miliardi il mercato dell'home living ha fatto registrare una crescita del 26% rispetto al 2018.

Di conseguenza aumentano a dismisura i portali che si specializzano e tra questi adesso ci sono anche i colossi dell'e-commerce. Sono diversi i siti che permettono di acquistare mobili ed elementi d’arredo online. Primo fra tutti è Amazon, che fin dal suo arrivo in Italia ha proposto la categoria Home and Furniture, e ha lanciato Discover, la app che aiuta a trovare le offerte più adatte alle nostre esigenze grazie alla realtà aumentata: chi ha l’app ora può vedere il divano, il tavolo il letto scelto nella propria casa cliccando semplicemente su “visualizza nella stanza”.

Attenzione alle tendenze e shopping ispirazionale sono le parole d’ordine di Westwing, altra importante realtà nata otto anni fa da un’idea di Delia Fischer, ex redattrice delle riviste ELLE ed ELLE Decoration Germania, e oggi quotata alla borsa di Francoforte. In Italia, presente con due piattaforme: Westwing.it, il primo shopping club italiano, e Westwingnow.it, e-commerce per la casa tradizionale.

C'è poi una grande connessione con il mondo della moda in LuisaViaRoma che dal 2015 affianca alla tradizionale vetrina virtuale anche quella del reparto Home che propone un’attenta selezione di prodotti, oltre a vantare numerose collaborazioni con architetti e designer. Sempre nel 2015, anche Design Republic ha creato una piattaforma online rendendo accessibile la selezione dei loro prodotti in tutto il mondo. Oggi Design Republic è una vetrina virtuale che offre il meglio del design scandinavo unito a una selezione di pezzi di design made in Italy.

Novità dell'ultima ora, invece, è Design Italy: la nuova startup ideata da Roberto Ferrari è stsata presentata all'ultimo Fuorisalone ed è dedicatga al design made in Italy di alta gamma, che concentra la propria attenzione prevalentemente su prodotti di design di stile contemporaneo. Il portale di digital export www.designitaly.com aggregherà designer, piccole e medie imprese e maestri d’arte, oltre a collezioni e capsule collection dei brand più significativi.

  • Pubblicato in Design
Leggi tutto...

L'arte dell'abitare in mostra a Parigi: dal 5 al 14 settembre via alla "design week"

Dal 5 al 14 settembre Parigi si trasformerà nella capitale del design: impegnate oltre 300 grandi realtà del settore.

Non solo moda. Anno dopo anno Parigi si sta diventando un vero e proprio punto di riferimento per la casa e l'arredamento. Così, accanto alla già famosa manifestazione fieristica principale Maison&Objet, ecco la "Design Week" che quest’anno andrà in scena dal 5 al 14 settembre.

La kermesse, giunta alla sua nona edizione e natasul modello mileanese del fuorisalone, prevede dieci giorni di eventi organizzati da circa 300 realtà del settore in cinque “distretti” cittadini, dall’Opéra a Pigalle, da Les Halles a Saint-Germain-des-Près: praticamente ogni angolo della città – anche alberghi, ristoranti, negozi, gallerie – partecipano con eventi legati al design. Le parole d’ordine di quest’anno sono metamorfosi, ibridazione e sostenibilità - tema molto rilevante per il mondo del design.

Molte le aziende italiane che si preparano a partecipare: alcune direttamente in fiera (che si svolge dal 6 al 10 settembre) ma tante altre nei propri showroom, con mostre, dibattiti e progetti culturali. Tra queste UniFor, azienda del gruppo Molteni, che a Parigi festeggia i propri 50 anni di vita e attività con un evento speciale. oppure Flos, che presenta le sue ultime collezioni di lampade in due locatin diferenti, il passage Dauphine per i prodotti architetturali e dedicati all’outdoor e il flagship store di rue de Bourgogne per le lampade decorative.

 

  • Pubblicato in Eventi
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS