Logo
Stampa questa pagina

"Walk-in": la doccia del futuro è senza porte

"Walk-in": la doccia del futuro è senza porte

Le docce walk-in sono ideali per i bagni piuttosto generosi, ma sono capaci di valorizzare anche i servizi più piccoli creando l’illusione di avere più spazio.

Elegante, moderna e soprattutto più comoda. Parliamo della cosiddetta “doccia walk-in”, una delle tendenze più in voga in fatto di arredamento dei bagni nell’ultimo anno.

Si tratta di box caratterizzati da elementi fissi, spesso in cristallo, e dall’assenza delle tradizionali porte. Abbiamo quindi una cabina doccia  dallo stile “minimale”, aperta su uno o più lati ed un piatto a basso profilo.

Il risultato è un colpo d’occhio pulito ed elegante con la possibilità di scegliere molteplici effetti. I pannelli che delimitano il box possono infatti avere un effetto di totale trasparenza grazie al cristallo, oppure uno più suggestivo grazie all’uso di motivi satinati o disegni particolari.

Le docce walk-in sono ideali per i bagni piuttosto generosi, ma sono capaci di valorizzare anche i servizi più piccoli dal momento che aiutano a creare l’illusione di avere più spazio a disposizione.

Un altro vantaggio è l’assenza di porte e l’installazione di piatti doccia a basso profilo che rendono i box più facilmente accessibili anche a coloro che hanno una mobilità limitata. Infine le docce walk-in dispongono solo di uno o due pareti doccia, un soffione e un piatto doccia: sono quindi più facile da manutenere e più durevoli.

Articoli correlati (da tag)

ICONACASA SPA Franchising Immobiliare © 2019 All Rights Reserved. P.IVA 03332911209