Prezzi delle case: le previsioni per il nuovo anno In evidenza

Prezzi delle case: le previsioni per il nuovo anno

Secondo Immobiliare.it i prezzi tenderanno ad aumentare, soprattutto al nord, mentre le compravendite rischiano di scendere.

​

Prezzi in rialzo, compravendite in calo e una disparità tra nord e sud che aumenta. È questa la fotografia del 2023 secondo Immobiliare.it Insights che ha cercato di individuare la tendenza del mercato residenziale nei prossimi 12 mesi in Italia.

I PREZZI: SALGONO AL NORD, SCENDONO AL SUD

Secondo le prime stime, i prezzi risulteranno in aumento in gran parte delle regioni del nord. Spicca su tutte Genova, dove è atteso un incremento del +4,5%, seguita da Bologna e Verona (rispettivamente +3,9% e +3,2%). Andamento positivo anche per Milano dove i prezzi cresceranno del +2,9%. Bene anche Torino (+1,5%). Prezzi in discesa, invece, in buona parte del Mezzogiorno con Napoli e Palermo che perderanno, rispettivamente, l’1,5% e l’1%. 

Quanto ai prezzi, si parte da un minimo di circa 1.200 euro al metro quadrato a Catania per arrivare a oltre 5 mila euro al metro quadro a Milano CHE manterrà la palma di città più cara d'Italia con un prezzo al m2 che sfonderà il tetto dei 5.300 €. A Bologna si supereranno i 3.400 euro a metro quadro, mentre a Napoli il costo a metro quadro passerà da 2.737 euro a metro quadro a 2.696.

COMPRAVENDITE IN CALO?

Se i prezzi tenderanno a salire, le compravendite rischiano di scendere. Secondo lo studio, infatti, è ipotizzabile che il 2023 sia segnato da una diminuzione nelle transazioni: "se il 2022 è stato un anno eccezionale, con un totale di compravendite che si attesta attorno a 770.000 - spiega Carlo Giordano, board member di Immobiliare.it - il prossimo anno si prefigura più complesso. Infatti, sulla quota parte di potenziali acquirenti già di per sé inferiore rispetto al 2022, peseranno anche le forti incertezze economiche del periodo, che contribuiranno a raffreddare l’onda emotiva che ha investito il concetto di acquisto della casa negli ultimi anni" .

 

Ultima modifica ilMercoledì, 11 Gennaio 2023 11:10

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Torna in alto